Chi Siamo


Struttura amministrativa Gennaio 2015 – Dicembre 2018

qcBBexbc5 Bissanti Raffaele
Presidente legale rappresentante dell’associazione, coordinatore servizio civile, sportello dei diritti.

qcBBexbc5 Calò Tonio
Responzabile servizio AIB, organizza il servizio tenendo conto della salvaguardia e l’incolumità dei volontari (visite mediche e corsi antincendio). Tiene i contatti con la sala operativa regionale, responsabile carrello torre fari.

qcBBexbc5 D’Elia Angelo
Responsabile amministrativo-cassiere. Cura la stesura del bilancio, lo sottopone ai revisori dei conti presentandolo in word e pdf.

qcBBexbc5 Pagliara Alessandro
Segretario. Cura la convocazione del direttivo e l’assemblea, aggiornamento registro soci cartaceo e digitale, responsabile sala operativa apparati radio come da concessione ministeriale, cura del registro protocollo entrata ed uscita, registro dei servizi.

qcBBexbc5 Calamo Matteo
Responsabile dei giovani, del trattamento dei dati sensibili, informativa privacy.

qcBBexbc5 Ammassari Tiziano
Cura la grafica, impaginazione delle varie pubblicazioni e materiale informativo per i corsi per i volontari, e materiale informativo per le scuole per il progetto un’occasione per la vita.

qcBBexbc5 Pulli Aldo
Cura i rapporti con le altre associazioni, con le aziende del territorio.

1508633_1552838421630137_4562165002385095501_n

Alla base di ogni iniziativa dell’uomo ci sono le idee.
A Surbo nel 2002 non vi era alcuna associazione di volontariato che si interessasse di Protezione Civile e che fosse organizzata per intervenire in piccole o grandi calamità del territorio a difesa della comunità. Il 31 ottobre di dieci anni fa, fu indetta una pubblica assemblea nella prestigiosa sede della Pro Loco di via Marconi per lanciare l’idea di organizzare un’Associazione di Protezione Civile. Proprio durante questa riunione arrivò la notizia del terremoto che aveva colpito diversi comuni del Molise. La Protezione Civile fu fatta convergere a Casalnuovo Monterotaro dove in pochi giorni fu allestita una tendopoli organizzata che ospitò soccorritori e tutti i civili. Era una drammatica testimonianza della necessità di una organizzazione di volontariato pronta per le diverse calamità. Da allora abbiamo fatto un lungo percorso per giungere ai traguardi di oggi. E’ doveroso quindi un caloroso quanto sincero ringraziamento al Comune di Surbo, alla Provincia di Lecce, al Settore di Protezione Civile della Regione Puglia e del Dipartimento Nazionale, al Centro Servizi Volontariato Salento ma soprattutto ai sacrifici fatti da tanti giovani, meno giovani e donne che negli anni hanno prestato servizio volontario a favore delle comunità di Surbo e dei tantissimi comuni della Provincia di Lecce. Ai tanti giovani verrà consegnato il testimone per proseguire il cammino della solidarietà.

I SERVIZI
L’Associazione Emergenza Surbo possiede un Pick Up Tata Xenon con modulo antincendio e Iveco Daily equipaggiato con attrezzature per rischio idrogeologico, gruppo elettrogeno e torre fari per l’illuminazione. L’Associazione è sede di sala operativa con tecnologia DMR (digitale) con software di localizzazione GPS delle radio per la gestione delle emergenze in ambito comunale. Per questa attività siamo in possesso di 16 apparati con ripetitore regolarmente concessi dal Ministero. Il Comune di Surbo con delibera n.221 del 23/12/2014 ci ha assegnato carrello torre fari con gruppo elettrogeno 10 kw e la sala operativa di localizzazione in comodato d’uso gratuito.
Dal 2008 ha sottoscritto con la Regione Puglia una convenzione per il servizio Antincendio Boschivo e idrogeologico.
Ogni anno organizza il corso denominato “Un’occasione per la vita” giunto al IX anno per la formazione e informazione nelle scuole elementari.
Inoltre ogni anno i volontari effettuano corsi di aggiornamento.

LA STORIA
L’associazione Emergenza Surbo è stata costituita il 9 gennaio 2003 con 16 soci fondatori.oggi e’ iscritta nell’ elenco delle associazioni del Comune di Surbo, Unione Comune Nord Salento, Comune Lecce e Provincia di Lecce.
Dal 13 aprile 2004 e’ iscritta nell’elenco delle associazioni di volontariato Regione Puglia Settore Servizi Sociali e Sanità al numero 69. Dal 2006 è iscritta nel settore Protezione Civile Regione Puglia al n° 609 e al Dipartimento Nazionale di Protezione Civile al n° 8. Inoltre e’ segnalata per eventuali servizi di emergenza alla Prefettura di Lecce. Oggi conta circa 55 volontari di cui 25 operativi.
Nel 2009 l’Associazione si è recata in Abruzzo a seguito del terremoto, prima per portare i viveri e indumenti raccolti dalla popolazione di Surbo su nostra iniziativa; la seconda per presidiare e aiutare la popolazione presso un campo allestito dalla Protezione Civile Nazionale presso il centro di Vittorito (AQ). Per queste missioni l’Associazione ha ricevuto un pubblico encomio in Consiglio Comunale e in pubblica piazza.
Dall’aprile 2012 sino a novembre 2014 il Presidente e’ stato membro del Coordinamento delle Associazioni della Provincia di Lecce in qualità’ di cassiere.